8 aprile 2020
Aggiornato 18:30
Rihanna senza veli

Rihanna: «Basta sesso senza amore»

La cantante posa senza veli per Vanity Fair e svela il lato nascosto e sensibile che si nasconde dentro di lei. Amore, contraddizioni e voglia di normalità di una delle celeb più chiacchierate dello star system

LOS ANGELES - La sua foto senza veli su Vanity Fair America è diventata virale in un battito di ciglia. Ritratta da Annie Leibovitz a Cuba, Rihanna, si è messa letteralmente a nudo in uno scatto in cui appare sdraiata su un letto indossando solo un paio di sandali animalier.

Basta sesso senza amore
Ma la bad girl sta cambiando. Ogni tanto viene avvistata con qualcuno, per le gioie dei gossippari, ma Rihanna in questo momento della sua vita è single, almeno così assicura, e non le interessano più nemmeno le storie di una notte: «Se volessi fare sesso potrei farlo, ma voglio fare solo ciò che mi rende felice, e quella sarebbe una cosa che mi farebbe sentire vuota. Non avrebbe senso così. Quando ami davvero qualcuno è completamente diverso - ha raccontato la celebrity a Vanity Fair Usa - Se ti importa abbastanza di una persona e sai che anche a lei importi non ti mancherà mai di rispetto. E questo è collegato al rispetto che ho di me stessa».

Pensava di poter cambiare l'uomo che amava
Il suo ultimo vero amore è stato Chris Brown, finito nel 2013. Lui qualche anno prima l'aveva picchiata, lei le era tornata comunque accanto, certa di poterlo capire. «Pensavo di poterlo cambiare al cento per cento. Ero molto protettiva nei suoi confronti - confessa Rihanna, che ammette di nutrire ancora dei sentimenti forti per l'ex e continua - Non lo odio, non siamo amici ma neanche nemici, avrò cura di lui fino al giorno della mia morte. Come coppia però non potevano andare avanti. Anche se vuoi il meglio per lui gli ricordi dei suoi fallimenti, dei momenti brutti della sua vita. E se pensi di poter tollerare certe cose, lui penserà che vali meno».

Voler essere «normali»
Amore a parte Rihanna scherza su se stessa pubblicando su Instagram una simpatica vignetta che la ritrae nella stessa posa della foto super sexy di «Vanity Fair» America. La bella e dannata insomma, vorrebbe ogni tanto essere semplicemente una ragazza normale ad esempio facendo la spesa da sola «Perché è qualcosa di normale, perché la vita non è perfetta e quando senti che lo è, in realtà non è che una finzione».

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal