5 luglio 2020
Aggiornato 10:00
Cinema italiano

Primo ciak romano per il film di Sindoni

Nel cast di «Abbraccialo per me» anche Stefania Rocca, Paola Quattrini e Paolo Sassanelli. Nella colonna sonora firmata da Fabio Frizzi, è inserita la canzone di Simone Cristicchi «Ti regalerò una rosa»

ROMA (askanews) - Sono iniziate oggi, in una piazzetta di Marino nella zona dei Castelli Romani (Roma), le riprese di «Abbraccialo per me» di Vittorio Sindoni, che ne firma il soggetto e la sceneggiatura insieme a Angelo Pasquini, Maria Carmela Cicinnati e Antonella Giardinieri.
Fanno parte del cast: Stefania Rocca, Vincenzo Amato, Moise' Curia, Giulia Bertini, Paola Quattrini, Pino Caruso, Paolo Sassanelli, Luigi Diberti.

LA TRAMA - «Abbraccialo per me» è una «tragedia sentimentale» con una forte storia che ha per protagonista il rapporto tra una madre e un figlio che, col crescere avrà problemi di disabilità mentale. Ma è anche un viaggio di speranza attraverso la terapia. «Il film è dedicato alle persone che soffrono di disabilità mentale e alle loro famiglie che, accanto a loro, subiscono falso pietismo o indifferenza in attesa di cure e strutture migliori che gli diano una speranza di vita», spiega il regista.

NELLA COLONNA SONORA, SIMONE CRISTICCHI - Prodotto da Megavision Filmtv, il film è ambientato a Roma e in alcuni paesi dei Nebrodi in provincia di Messina e sarà distribuito da Microcinema. La scenografia è affidata a Marco Dentici e la fotografia a Luigi Cecchini.
Nella colonna sonora firmata da Fabio Frizzi, è inserita la canzone di Simone Cristicchi Ti regalerò una rosa, che ha vinto il Festival di Sanremo del 2007 e che ha come tema il delicato confine tra normalità e pazzia.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal