17 novembre 2019
Aggiornato 18:30
Cena per National Portrait Gallery

Kate Middleton, apparizione «luccicante»

Nel suo primo impegno pubblico dall'inizio del 2014, la duchessa Kate ha indossato un lungo abito blu di Jenny Packham, perfetto per mettere in risalto un girocollo di diamanti prestato dalla regina Elisabetta d'Inghilterra

LONDRA - Nel suo primo impegno pubblico dall'inizio del 2014, la duchessa Kate ha indossato un lungo abito blu di Jenny Packham, perfetto per mettere in risalto un girocollo di diamanti prestato dalla regina Elisabetta d'Inghilterra.

La moglie del principe William ha fatto un'apparizione «luccicante» come madrina alla cena a sostegno della National Portrait Gallery di Londra: il magnifico collier, chiamato Nizam di Hyderabad, è stato offerto alla regina Elisabetta II nel 1947 per il suo matrimonio con il duca di Edimburgo.

Tra gli invitati alla serata, anche l'attrice Elizabeth Hurley, il cantante rock Bryan Adam e l'artista britannico Grayson Perry.

La duchessa si è detta «felicissima» di sostenere la National Portrait Gallery, le cui opere sono «eccezionali»: «Conserva la più vasta collezione di ritratti al mondo, le sue brillanti esposizioni sono ancora fonte di ispirazione per noi», ha affermato la futura regina, da poco rientrata da una vacanza sull'isola di Mustique con il figlio principe George.