23 ottobre 2019
Aggiornato 19:30
Cinema italiano

Ciak per «I nostri ragazzi» di De Matteo con Gassmann

Nel cast ci saranno Alessandro Gassmann, Giovanna Mezzogiorno, Luigi Lo Cascio, Barbara Bobulova, Rosabell Laurenti Sellers e Jacopo Olmo Antinori. Un film provocatorio, doloroso, liberamente ispirato al libro «La cena», che entra violentemente nella realtà borghese della famiglia scardinandone le fondamenta

ROMA - Al via il 7 ottobre a Roma le riprese del film «I nostri ragazzi» di Ivano De Matteo, liberamente ispirato al libro «La Cena» di Herman Koch. Nel cast ci saranno Alessandro Gassmann, Giovanna Mezzogiorno, Luigi Lo Cascio, Barbara Bobulova, Rosabell Laurenti Sellers e Jacopo Olmo Antinori.

LA TRAMA - La storia è quella di due fratelli, opposti nel carattere come nelle scelte di vita; uno avvocato di grido, l'altro pediatra impegnato, che con le loro rispettive mogli, perennemente ostili l'una all'altra, s'incontrano da anni, una volta al mese, in un ristorante di lusso, per rispettare una tradizione. Parlano di nulla: alici alla colatura con ricotta e caponatina di verdure, l'ultimo film francese uscito in sala, l'aroma fruttato di un vino bianco, il politico corrotto di turno. Fino a quando una sera delle videocamere di sicurezza riprendono una bravata dei rispettivi figli e l'equilibrio delle due famiglie va in frantumi. Come affronteranno due uomini, due famiglie tanto diverse, un evento tragico che li coinvolge così da vicino?

ISPIRATO A «LA CENA» - Un film provocatorio, doloroso, liberamente ispirato al libro «La cena», che entra violentemente nella realtà borghese della famiglia scardinandone le fondamenta. Il soggetto è di Valentina Ferlan, che ha scritto anche la sceneggiatura con Ivano De Matteo. Prodotto da Marco Poccioni e Marco Valsania per Rodeo Drive, il film è stato riconosciuto di Interesse Culturale con il contributo economico del Ministero per i Beni e le Attività Culturali-Direzione generale per il cinema.