12 novembre 2019
Aggiornato 21:30
Non può certo dirsi un anno fortunato

Re Juan Carlos cade di nuovo

Come riporta il quotidiano spagnolo El Pais, Juan Carlos, 74 anni, è inciampato in uno scalino mentre salutava i giornalisti: il monarca si è alzato imperturbabile ed ha continuato la cerimonia, che prevedeva anche un collegamento in videoconferenza con i militari spagnoli impegnati nelle missioni di pace all'estero

MADRID - Il 2012 non può certo dirsi un anno fortunato per Juan Carlos di Borbone: dopo gli scandali finanziari del genero Iñaki Urdangarin e l'incidente di caccia nel Botswana - costatogli una gamba rotta e delle pubbliche scuse per un safari in tempo di crisi economica, per non parlare della presidenza onoraria del Wwf - il monarca spagnolo è caduto, senza conseguenze, mentre si accingeva a vistare lo stato maggiore delle forze armate.

«DISTRATTO» DAI GIORNALISTI - Come riporta il quotidiano spagnolo El Pais, Juan Carlos, 74 anni, è inciampato in uno scalino mentre salutava i giornalisti: il monarca si è alzato imperturbabile ed ha continuato la cerimonia, che prevedeva anche un collegamento in videoconferenza con i militari spagnoli impegnati nelle missioni di pace all'estero.