31 maggio 2020
Aggiornato 19:30
Anteprima mondiale della versione restaurata del capolavoro di Sergio Leone

Cannes, venerdì l'extended version di «C'era una volta in America»

Con scene inedite ritrovate e reinserite nel film di Sergio Leone. Il restauro è stato finanziato da Gucci e The Film Foundation di Martin Scorsese e realizzato dalla Cineteca di Bologna al laboratorio L'Immagine Ritrovata in collaborazione con Andrea Leone Film, The Film Foundation e Regency Enterprises

CANNES - Il 18 maggio al Festival di Cannes sarà presentata in anteprima mondiale la versione restaurata del capolavoro di Sergio Leone «C'era una volta in America» e cresce la curiosità attorno ai 26 minuti in più di questa extended version. Sei i blocchi di scene, appartenenti alle diverse epoche nelle quali il film è ambientato, che sono stati reinseriti nella nuova versione che raggiunge ora la durata di 4 ore e 19 minuti.

SCENE RITROVATE E REINSERITE - Il restauro è stato finanziato da Gucci e The Film Foundation di Martin Scorsese e realizzato dalla Cineteca di Bologna al laboratorio L'Immagine Ritrovata in collaborazione con Andrea Leone Film, The Film Foundation e Regency Enterprises. Tra le scene ritrovate e reinserite esattamente dove furono tagliate ci sono il dialogo tra Noodles, interpretato da Robert De Niro e la direttrice del cimitero interpretata da Louise Fletcher, la scena d'amore a pagamento tra Noodles e Eve (Darlenne Fluegel) e quella in cui Deborah-Elizabeth McGovern interpreta la Cleopatra shakespeariana a teatro.

IL FILM VENNE «TAGLIATO» PER IL MERCATO USA - Il film ridotto dallo stesso Sergio Leone per la prima a Cannes nel 1984 e per il mercato europeo a tre ore e 49 minuti, venne ulteriormente tagliato per il mercato USA a 2 ore e 19 minuti. La Cineteca di Bologna ha lavorato con la famiglia Leone, storici del cinema, e la troupe originaria per recuperare e reinserire i materiali aggiuntivi dove Leone li aveva pensati, utilizzando la sceneggiatura originale e i fotogrammi in testa e in coda delle scene tagliate. La prima italiana della nuova extended version verrà presentata il 22 giugno in piazza Maggiore a Bologna come anteprima del Festival Il Cinema Ritrovato promosso dalla Cineteca di Bologna.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal