27 giugno 2019
Aggiornato 13:00
Gran Bretagna

Kate Moss a Downing Street, ma la polizia le chiede i documenti

La modella elegantissima accompagnata dal fotografo Testino ad un ricevimento organizzato dalla moglie del premier, Samantha Cameron

LONDRA - Il volto più conosciuto della Gran Bretagna ha dovuto tirare fuori i documenti e porgerli alla polizia prima di fare la sua entrata a Downing Street, dove si è tenuto un ricevimento organizzato dalla moglie del premier britannico, Samantha Cameron, per celebrare la London Fashion Week.

Kate Moss è arrivata al civico 10 di Downing Street, residenza del primo ministro David Cameron, con indosso un abito di paillette nero e una giacca in tinta, calze e tacchi a spillo, scrive il Mail online. La modella 37enne è arrivata accompagnata dal celebre fotografo Mario Testino.
Dopo il polverone causato dalle foto che mostravano la modella britannica sniffare cocaina nel 2005 e fine della turbolenta relazione con il cantante tossico Pete Doherty, Kate, che a luglio convolerà a nozze con il musicista Jamie Hince, è decisamente matura per rientrare (alla grande) in società.