23 luglio 2024
Aggiornato 17:00
Massima privacy

Fiocco azzurro per Penelope Cruz e Bardem

Molto mistero intorno alla nascita del pupo, che in Spagna è stata accolta con un certo clamore, data la notorietà della coppia. Secondo Us Magazine e il quotidiano spagnolo El Pais, il parto non sarebbe avvenuto sabato, ma giovedì 20 gennaio

NEW YORK - Fiocco azzurro per i neogenitori Javier Bardem e Penelope Cruz. L'attrice ha dato alla luce il primo figlio lo scorso sabato al Cedars Sinai Hospital di Beverly Hills, riporta il New York Post. I familiari più stretti, compresa la madre e i fratelli di Penelope Cruz sono partiti pochi giorni fa dalla Spagna per raggiungere la star in California. Ancora nessuna notizia sul nome scelto per il maschietto.

Molto mistero intorno alla nascita del pupo, che in Spagna è stata accolta con un certo clamore, data la notorietà della coppia. Secondo Us Magazine e il quotidiano spagnolo El Pais, il parto non sarebbe avvenuto sabato, ma giovedì 20 gennaio. Secondo El Mundo, poco prima della nascita Bardem confessava «sono un padre in attesa, molto nervoso». Ma la privacy è massima: secondo la rivista «Hola», Bardem ha segnalato che non intendono diventare i nuovi Angelina Jolie-Brad Pitt. «Noi ci teniamo alla privacy. Facciamo fatica ad apparire in pubblico, anche se in Spagna siamo abituati ad essere sotto i riflettori. Per Penelope è anche peggio. Ma va bene così».

La notizia della nascita è stata confermata da diverse fonti della famiglia a diversi media online ma non ci sono conferme ufficiali, tantomeno sul nome. «Hanno detto qualcosa i genitori?» ha commentato Pilar Bardem, madre dell'attore. «E allora non posso dire niente neanche io».

Sarà anche per sfuggire ai riflettori spagnoli che il piccolo è nato al Cedars Sinai di Los Angeles, prestigiosa clinica dove hanno partorito anche Julia Roberts, Christina Aguilera e Nicole Richie, celebre anche perchè garantisce la massima riservatezza ai suoi ospiti, inclusa l'accettazione sotto pseudonimo. Conta però anche il fatto che nascendo in territorio americano, il bimbo avrà la doppia nazionalità. La nascita comunque è avvenuta pochi giorni prima la nomination all'Oscar ottenuta da Bardem per il suo ruolo in «Biutiful», che compete anche nella categoria «Miglior film straniero»

Le due star pluripremiate si erano ritrovate e fidanzate sul set di «Vicky Cristina Barcelona» di Woody Allen. La coppia si è sposata nel 2010 con una cerimonia super blindata alle isole Bahamas. L'attrice aveva annunciato di essere incinta lo scorso settembre, e nei mesi di gravidanza ha limitato le apparizioni in pubblico. Neanche i paparazzi erano riusciti a violare la privacy di una delle coppie più ammirate di Hollywood; davvero pochissime le foto di Penelope Cruz con il pancione.

Secondo il New York Post, la coppia aveva organizzato a metà gennaio un «baby shower», tipica festa americana con regali che precede la nascita di un pupo; fra gli altri avevano partecipato Leonardo DiCaprio e la compagna Bar Refaeli.