22 settembre 2019
Aggiornato 23:00
Gente & TV

Amendola: spinello con le mie figlie? Lo considero un metodo educativo

L'attore romano a Domenica Cinque: «Ho conquistato Francesca Neri con una bottiglia di Brunello»

ROMA - Tempo fa aveva dichiarato di essersi fatto uno spinello con le sue due figli e oggi Claudio Amendola è tornato sull'argomento: «Per me è stato un metodo educativo perché non sono così ipocrita da pensare che una ragazzina di 13, 14, 15 anni non sappia niente dell'argomento e credo che tutte le proibizioni, se fini a sé stesse, se non sono accompagnate da una spiegazione e da un dialogo, restano solo dei divieti, e, quindi, difficili da capire. Io ho raccontato alle mie figlie - ha dichiarato l'attore a Barbara D'Urso durante Domenica Cinque - che quando ero giovane ho avuto alcune esperienze con le droghe leggere e quindi mi sentivo in grado di raccontare a loro l'inutilità di quel gesto».

«È chiaro che ogni sostanza stupefacente viene usata perché all'inizio dà una sensazione quasi di benessere, ma questa sensazione effimera - prosegue Amendola - non ha una giustificazione per quanto male può portare e soprattutto come questo alimenti il mercato della droga: è una lunga catena che alimenta mafia, camorra, 'ndrangheta». Per l'attore avrebbe più senso «fare un discorso di liberalizzazione e legalizzazione e alla fine ci sarebbe anche un tornaconto che è quello delle tasse». «Il bollo che è dietro al pacchetto di sigarette è la stessa cosa, come la tassa che paghiamo sugli alcolici. Questa è la grande ipocrisia».

Il discorso si sposta poi sulla storia d'amore con la compagna e collega Francesca Neri: «Ho conquistato Francesca con una bottiglia di Brunello. Ci sfioravamo già da qualche giorno sul set del film che stavamo facendo, ci guardavamo con occhi nuovi. Dovevamo girare una scena di una cena in cui avremmo dovuto bere del vino rosso, e io - chiude Amendola - le ho chiesto se le piacesse il vino e mi sono presentato in scena con una bella bottiglia che abbiamo bevuto e galeotta fu la bottiglia. Mi sono innamorato follemente e ho fatto in modo che anche lei si innamorasse di me».