4 dicembre 2020
Aggiornato 09:30
GP3 | Jerez

Si sblocca un altro talentino italiano: prima vittoria per Lorandi

Il nostro giovane pilota, schierato dal team Jenzer, vince gara-2 della Formula minore sul circuito di Jerez de la Frontera. Il successo inaugurale della sua carriera mette fine ad una striscia negativa di quattro corse senza punti. Nella stessa giornata George Russell si laurea matematicamente campione

JEREZ DE LA FRONTERA – È arrivata sul circuito spagnolo di Jerez de la Frontera, non lontano da Siviglia, la prima vittoria nel campionato GP3 Series di Alessio Lorandi. Il pilota italiano schierato dal team Jenzer, dopo essere partito dalla posizione del poleman, ha subito preso in mano le redini della seconda corsa del weekend. Giro dopo giro, ha mantenuto costantemente un vantaggio di otto decimi-un secondo su Boccolacci. Perfetta la gara di Lorandi, che non ha mai commesso un errore mantenendo sempre a distanza il rivale francese. A quattro tornate dal traguardo però, un incidente tra Kari e Ticktum ha chiamato in pista la safety car. Il gruppo si è quindi ricompattato e non è stato facile, vista anche la lentezza con cui procedeva la vettura di sicurezza, mantenere calde le gomme e i freni. La ripartenza è avvenuta a un giro dalla bandiera a scacchi e Lorandi ha avuto la freddezza necessaria per allungare immediatamente su Boccolacci e presentarsi da vincitore sul traguardo finale.

Primo urrà
Una grande soddisfazione per Alessio, arrivata in un weekend molto difficile, caratterizzato da una penalità subita in qualifica senza apparenti motivi e dal contatto con Alesi in gara-1 che lo aveva relegato nono. Ma la penalità comminata al francese ha riportato Lorandi ottavo permettendogli di partire davanti a tutti per via della griglia invertita (girano i primi otto della prima manche) per la seconda corsa. Lorandi mette fine a un periodo non particolarmente efficace nel quale aveva raccolto zero punti nelle ultime quattro gare per motivi indipendenti da lui. A Jerez è arrivato il riscatto e la meritata vittoria, nella stessa giornata che ha incoronato matematicamente George Russell campione in anticipo. Ora la GP3 va in... letargo e riaccenderà i motori a fine novembre per l’appuntamento finale ad Abu Dhabi.