27 settembre 2021
Aggiornato 08:30
Nessuna conseguenza fisica

Che paura per papà Rossi: brutto incidente stradale

Graziano, il 62enne genitore di Valentino, è stato vitima di uno schianto sulla superstrada in provincia di Pesaro e Urbino: la macchina ne è uscita distrutta, ma per fortuna lui se l'è cavata solo con un brutto spavento

Graziano Rossi
Graziano Rossi

FOSSOMBRONE – Grande paura, ma fortunatamente anche grande sollievo, per Graziano Rossi, 62enne papà di Valentino e anch'egli ex pilota nel Motomondiale negli anni '70, dove si distinse per i suoi buoni risultati ma anche per diversi incidenti spettacolari. Stavolta, però, lo schianto che lo ha visto protagonista è avvenuto sulle strade. Nei giorni scorsi, per la precisione poco dopo mezzogiorno di mercoledì 8, infatti, Rossi senior stava percorrendo a bordo di una Dr City Cross 1300 bianca la strada statale 77 bis nei pressi di Fossombrone, in provincia di Pesaro e Urbino: una superstrada dove sono attualmente in corso dei lavori che costringono i guidatori ad un cambio di carreggiata, opportunamente segnalato.

La dinamica
Come riporta il quotidiano Il Resto del Carlino, quando Graziano è giunto nei presi del cantiere e ha imboccato la carreggiata opposta, si è ritrovato di fronte una Lancia Y blu scuro, guidata da un 50enne cittadino della zona, che lo ha centrato in pieno frontalmente. L'impatto è stato talmente violento da distruggere entrambe le macchine, ma per fortuna entrambi i conducenti ne sono usciti illesi. Sul posto sono giunti prontamente i soccorsi della polizia stradale e del 118, che hanno trasportato l'uomo alla guida della Lancia Y in ospedale a Urbino per accertamenti. Rossi è stato invece recuperato dai ragazzi della struttura di suo figlio, la VR46, che hanno potuto subito rassicurare Valentino e il resto della famiglia sulle sue buone condizioni. A seguito dell'incidente, le cui cause sono sotto indagine, il traffico è rimasto bloccato per oltre un'ora.