9 dicembre 2019
Aggiornato 13:30
Sport estremi

«X Games 2014» ad Austin

Quest'anno sponsor ufficiale degli eventi incentrati sugli sport estremi è Monster Energy che ha annunciato il suo team di atleti che andrà in Texas per i quattro giorni di gare, tra skate, bmx, moto X e discipline del rally, con intrattenimento e musica da artisti di fama mondiale.

AUSTIN - Dal 5 all'8 giugno tornano gli «X Games» e si trasferiscono in una nuova location, da Los Angeles ad Austin in Texas. Quest'anno sponsor ufficiale degli eventi incentrati sugli sport estremi è Monster Energy che ha annunciato il suo team di atleti che andrà in Texas per i quattro giorni di gare, tra skate, bmx, moto X e discipline del rally, con intrattenimento e musica da artisti di fama mondiale.

Tra gli atleti ci sono Pierre Luc Gagnon, vincitore di 20 medaglie nello Skateboard Vert (otto ori) e Nyjah Huston in Skateboard Street che l'anno scorso ha vinto tre ori agli X Games ed è lo skater che ha vinto più premi in assoluto in gare di skateboard. Inoltre, c'è Ishod Wair, il thrasher skater di quest'anno, grazie a un 2013 con quattro video epici. Curren Caples ambisce al podio sia in Skateboard park che in Skateboard Street. Jamie Bestwick, l'indiscusso re del Bmx vert, punta a un altro oro e Kyle Baldock dall'Australia competerà nel Bmx Park e nel Bmx Dirt.

Per il Moto X Freestyle ci sarà Taka Higashino, dopo tre vittorie consecutive agli X Games, mentre Jeremy «Twitch» Stenberg potrebbe essere l'uomo da battere nel Moto X Best Whip. Nate Adams si aggregherà al team per raggiungere il podio in Moto X Freestyle e Moto X Best Whip, e competerà anche in Moto X Speed & Style. Infine, per il Rallycross, il pilota di punta è Liam Doran che durante il tragitto sarà raggiunto dal compagno Ken Block.