29 novembre 2020
Aggiornato 11:30
Calcio | Fiorentina

Amauri: Dimostrerò di essere importante

Il nuovo acquisto della Fiorentina, Amauri, ha le idee chiare sul suo futuro. Alla presentazione ufficiale con la nuova maglia viola (la numero 11 di Gilardino), il centravanti italo-brasiliano cerca di caricare la squadra e un ambiente che hanno bisogno di fiducia

FIRENZE - «Voglio dimostrare di essere un giocatore importante, e lo voglio fare per me stesso, non per la Juventus o per altri». Il nuovo acquisto della Fiorentina, Amauri, ha le idee chiare sul suo futuro. Alla presentazione ufficiale con la nuova maglia viola (la numero 11 di Gilardino), il centravanti italo-brasiliano cerca di caricare la squadra e un ambiente che hanno bisogno di fiducia e, soprattutto, dei suoi gol: «Ho tanta voglia di rimettermi in gioco e ritrovarmi - dice -. Non capisco come possano essere venute fuori le voci di un interesse del Milan, una volta che ho detto sì alla Fiorentina sarebbe potuto venire qualsiasi altro club e io non avrei cambiato idea. La Juve? Per me il passato è alle spalle, di certo non era colpa mia se la squadra negli ultimi due anni non ha fatto bene».

In viola fino a giugno - Il brasiliano è stato acquistato a titolo definitivo per 500mila euro e resterà in viola fino a giugno. Corvino ha parlato di un'opzione sul giocatore. «L'accordo ora è fino a giugno, ma c'è tra noi un'opzione a parole per continuare insieme anche in futuro. Non a caso gli avevo proposto altri due anni di contratto», ha detto il ds viola.