1 agosto 2021
Aggiornato 15:00
Formula 1

Montezemolo: «Vettel? Meglio Alonso»

Il Presidente della Ferrari: «Anno importante per Massa, ma non siamo contenti della stagione. Nel 2011 la coppia più forte è stata quella della McLaren, composta da Lewis Hamilton e Jenson Button»

MILANO - Sebastian Vettel ha dominato gli ultimi due mondiali di Formula 1 al volante della Red Bull, ma per Luca Cordero di Montezemolo il tedesco non è ancora il migliore pilota del circus. Il più bravo, secondo il presidente della Ferrari, resta Fernando Alonso. «Fernando è il più forte pilota in F1 e non da oggi - dice Montezemolo - uno che spinge come nessuno e sa alzare il piede quando serve».

Meno positivo il giudizio su Felipe Massa, protagonista di una stagione sotto tono. «È stato un anno importante per Felipe. Noi non siamo stati contenti e nemmeno lui per primo, della sua stagione - confessa il numero uno del Cavallino -. Spero e credo che con una macchina che riesca a scaldare più in fretta le gomme, un nostro limite lo scorso mondiale, avremo un Felipe molto più competitivo. Ricordo che è stato spesso più veloce di Schumacher e Raikkonen, che ha aiutato Kimi a vincere un mondiale, e lui stesso aveva vinto un mondiale, per 38» è stato campione del mondo in Brasile, poi è successo l'incredibile. Io credo che se gli daremo la macchina giusta tornerà competitivo al suo livello. E in questa condizione la nostra è la coppia più forte del mondiale».

Nessun dubbio su quale sia stata la coppia di piloti migliore nella stagione appena conclusa. «Nel 2011 la coppia più forte è stata quella della McLaren, composta da Lewis Hamilton e Jenson Button - ha detto Montezemolo -. Hanno fatto un campionato straordinario. Ma conto che nel 2012 torni a essere nostro il tandem migliore».