17 febbraio 2020
Aggiornato 20:30
Calcio

Ruud Gullit allenatore in Cecenia

L'ex campione del Milan ingaggiato per 18 mesi dal Terek Grozny che gioca nella massima divisione russa

MOSCA - Ruud Gullit ci riprova in Cecenia. L'ex centrocampista del Milan passato a carriera di allenatore è stato ingaggiato dal Terek Grozny, la squadra della capitale cecena che gioca nella massima divisione russa. La notizia della firma del contratto è stata data da Ramzan Kadyrov, il giovane e controverso presidente della repubblica caucasica teatro di due guerre a cavallo tra anni Novanta e inizio del nuovo secolo. «E' stato firmato un contratto con un grande, direi leggendario calciatore olandese, ora allenatore: Ruud Gullit. Ne siamo molto felici e crediamo che Gullit saprà raggiungere gli obiettivi che la squadra si è data per la stagione 2011», ha dichiarato ieri sera Kadyrov, secondo quanto riporta Interfax.

18 MESI DI CONTRATTO - Fondato nel 1946, il Terek Grozny negli anni novanta venne sciolto più di una volta a causa della guerra, ma nel 2004 divenne una sorta di simbolo della «normalizzazione» possibile, vincendo la Coppa di Russia malgrado non giocasse nella prima divisione: mai accaduto in Russia. Ora, Kadyrov, che è anche il presidente della squadra, spera in un grande rilancio. Gullit, oggi 48enne, ha firmato per 18 mesi