15 novembre 2019
Aggiornato 22:00

Tronchetti: Ibra al Milan? Campionato meno noioso

Il Presidente di Pirelli: «Il suo arrivo è uno stimolo in più, giusto cedere Balotelli»

ROMA - Marco Tronchetti Provera stuzzica il Milan e Zlatan Ibrahimovic. In un'intervista a Sky Sport il presidente di Pirelli e consigliere d'amministrazione dell'Inter si è detto felice dell'approdo in rossonero di Ibra, ex attaccante dell'Inter: «Mi fa piacere ci sia una buona ragione per avere più spirito di competizione tra Inter e Milan. Era noioso l'anno scorso», ha detto Tronchetti Provera, «quest'anno è più divertente. Il suo arrivo è uno stimolo in più per l'Inter, da tifoso mi piace. Nel derby lo accoglierò con simpatia, nella speranza che si ripeta il risultato di Barcellona». In tema di mercato Tronchetti Provera ha definito «giusta sotto tanti punti di vista» la cessione di Mario Balotelli: «Nell'Inter si era creata atmosfera non positiva», ha detto, «il ragazzo è molto giovane, aveva bisogno di fare un'altra esperienza e quindi credo sia stata la scelta migliore».