25 gennaio 2020
Aggiornato 20:30
Tennis

Flavia Pennetta vince al Wta di Marbella

Nono titolo per l'italiana che in finale ha battuto la Suarez Navarro 6-2 4-6 6-3

MARBELLA - Nono centro in carriera per Flavia Pennetta che si è aggiudicata il titolo del Wta di Marbella, torneo giocato sulla terra rossa spagnola e dotato di un montepremi di 220mila dollari. In fiale la 28enne brindisina, seconda favorita del seeding, ha sconfitto per 6-2 4-6 6-3, in poco più di due ore di gioco, la spagnola Carla Suarez Navarro, ottava testa di serie.

Per l'italiana si tratta del nono titolo Wta in carriera su diciannove finali disputate (record italiano, la brindisina ha scavalcato Sandra Cecchini che si è fermata a quota 18): quest'anno la Pennetta aveva già giocato la finale ad Auckland perdendo dalla belga Wickmayer. La 28enne, prima tennista azzurra ad entrare nelle top ten lo scorso 17 agosto, nella classifica delle azzurre più titolate della storia è seconda: davanti a lei c'è solo la Cecchini, che di titoli ne ha vinti 12. La Pennetta, oltre a Marbella, ha vinto Sopot nel 2004, Bogotà e Acapulco nel 2005, Bangkok nel 2007, Vina del Mar e Acapulco nel 2008, Palermo e Los Angeles nel 2009.

Anche il doppio vede protagoniste le azzurre: Sara Errani e Roberta Vinci dopo aver eliminato per 6-4 7-5 la coppia numero due del tabellone formata dalla spagnola Virginia Ruano Pascual e dalla statunitense Meghann Shaughnessy , affrontano in finale la russa Maria Kondratieva e la kazaka Yaroslava Shvedova.