19 giugno 2021
Aggiornato 05:30
Tennis. Fed Cup

Ucraina-Italia 1-2, la Pennetta firma il vantaggio

Battuta la Alona Bondarenko. Ora la Schiavone cerca il pass per le semifinali

KHARKIV - Flavia Pennetta ha sconfitto in due set Alona Bondarenko e regalato all'Italia il punto del 2-1 contro l'Ucraina nel match valido per il primo turno (quarti di finale) del World Group della Fed Cup 2010. Al Palazzo dello Sport «Lokomotiv» (veloce indoor) di Kharkiv, la Pennetta (numero 12 del ranking Wta) ha piegato l'ucraina (numero 26 del mondo) con i parziali di 7-5, 7-6 (3) in un'ora e 53 minuti.

Ieri la Pennetta aveva battuto la minore delle sorelle Bondarenko, Kateryna (numer 33 del mondo), riscattando la sconfitta di Francesca Schiavone contro Alona nel singolare che aveva aperto la giornata. E ora spetterà proprio alla Schiavone inseguire contro Kateryna Bondarenko la vittoria che regalerebbe all'Italia la qualificazione alle semifinali. In caso di vittoria dell'ucraina, il confronto verrà invece deciso dal doppio (Mariya Koryttseva e Victoriya Kutuzova contro Sara Errani e Roberta Vinci).

La vincente affronterà in semifinale la vincente di Repubblica Ceca-Germania (ieri 1-1 nella prima giornata), mentre la perdente dovrà giocare uno spareggio contro una squadra del Gruppo I per rimanere nel World Group.