21 aprile 2024
Aggiornato 22:00
Il Brasile omaggia il źnemico╗

Ghiggia nella walk of fame del MaracanÓ

Nel 1950 gel˛ il Brasile regalando i Mondiali all'Uruguay

RIO DE JANEIRO - Nel 1950 Alcides Ghiggia innesc˛ la pi¨ grande catastrofe sportiva nella storia del Brasile segnando il gol che permise all'Uruguay di vincere la finale dei Mondiali contro la Selecao padrona di casa al MaracanÓ di Rio de Janeiro. Oggi, a 59 anni da quello storico 2-1 maturato di fronte a circa 200mila spettatori, l'83enne Ghiggia Ŕ tornato nel colossale impianto carioca per firmare con le impronte dei suoi piedi la walk of fame. Il leggendario attaccante uruguaiano, otto stagioni e 201 presenze con la maglia della Roma e quattro partite disputate con la casacca del Milan, Ŕ il centesimo calciatore della galleria degli immortali del MaracanÓ. La walk of fame del MaracanÓ, inaugurata nel 2000, con Ghiggia conta ora sei assi non brasiliani.