4 aprile 2020
Aggiornato 05:00
Sport. Atletica

Semenya conserverà l'oro mondiale

Lo ha anunciato il ministero dello Sport del governo sudafricano. Risultati esami medici resteranno riservati

JOHANNESBURG - La sudafricana Caster Semenya conserverà la medaglia d'oro ottenuta negli 800 metri femminili ai Mondiali di atletica disputati in agosto a Berlino. Lo ha annunciato il ministero dello Sport del governo sudafricano.

CONTROLLI «RISERVATI »- Semenya è al centro di un'indagine della Iaaf, la federatletica internazionale: l'atleta, secondo notizie di stampa affetta da una forma di ermafroditismo, è stata sottoposta a controlli medici.
Il ministero ha fatto sapere che i risultati dei controlli, che la Iaaf aveva fissato per la giornata di domani, resteranno riservati. Semenya oltre alla medaglia potrà conservare anche il premio in denaro vinto ai Mondiali.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal