19 gennaio 2020
Aggiornato 00:30
Nazionale di calcio

Svizzera:contro l'Italia con Lichtsteiner, Ziegler e Inler

Mercoledì amichevole a Basilea: esordio Schwegler, torna Degen

BERNA - Ci sono anche tre «italiani» nella lista dei 21 calciatori che il ct Ottmar Hitzfeld ha convocato per l'amichevole che la Svizzera giocherà il 12 agosto contro l'Italia al St. Jakob Park di Basilea (ore 20.45). I tre rappresentanti della Serie A sono i difensori Stephan Lichtsteiner (Lazio) e Reto Ziegler (Sampdoria) ed il centrocampista Gokhan Inler (Udinese).

Prima chiamata poi per il ventiduenne centrocampista Pirmin Schwegler, passato questa estate dal Borussia Dortmund all'Eintracht Francoforte, e ritorno in nazionale invece per il ventiseienne difensore Philipp Degen (Liverpool), assente dal gruppo dal maggio del 2008, vittima poi del «taglio» della rosa per gli Europei, e poi fermato da una serie di infortuni lo scorso anno alla prima stagione ad Anfield. Nella lista c'é anche l'ex difensore del Milan Philippe Senderos, tornato all'Arsenal ma in trattative con l'Everton per un nuovo trasferimento.

Questa la lista dei convocati:

Portieri: Diego Benaglio (Wolfsburg), Marco Woelfli (Young Boys).

Difensori: Philipp Degen (Liverpool), Stephan Lichtsteiner (Lazio), Johan Djourou (Arsenal), Stephane Grichting (Auxerre), Philippe Senderos (Arsenal), Reto Ziegler (Sampdoria), Ludovic Magnin (Stoccarda).

Centrocampisti: Johan Vonlanthen (Zurigo), Gelson Fernandes (St. Etienne), Gokhan Inler (Udinese), Benjamin Huggel (Basilea), Pirmin Schwegler (Eintracht Francoforte), Tranquillo Barnetta (Bayer Leverkusen), Marco Padalino (Sampdoria).

Attaccanti: Eren Derdiyok (Bayer Leverkusen), Alex Frei (Basilea), Blaise Nkufo (Twente), Hakan Yakin (Lucerna), Marco Streller (Basilea).