22 gennaio 2022
Aggiornato 03:00
Beach soccer

Eurocup: test importante per Roma in vista della candidatura ai Mondiali

Il primo a crederci è stato il vice presidente vicario della Figc e presidente della Lega Nazionale Dilettanti Carlo Tavecchio

ROMA - Fra meno di due settimane per la prima volta Roma aprirà le porte ad una delle competizioni di Beach Soccer più importanti nel panorama internazionale: l’Eurocup. Il conto alla rovescia è iniziato oggi nella Sala delle Bandiere in Campidoglio con una conferenza stampa di presentazione del calcio da spiaggia, lo sport estivo più spettacolare che ha riscosso negli anni un grande successo.

Il primo a crederci è stato il vice presidente vicario della Figc e presidente della Lega Nazionale Dilettanti Carlo Tavecchio: «La Lnd e la Figc – ha sottolineato oggi Tavecchio nel corso della conferenza stampa – hanno investito dal 2004 molte speranze in questa disciplina e il grande successo che ha riscosso ci ha dato ragione. Lo svolgimento dell’Eurocup a Roma è un’altra testimonianza della crescita e dello sviluppo: e sarà un test molto interessante per La Figc, la Lnd e il Comune di Roma in vista della candidatura per la Coppa del Mondo 2011».

L’occasione è unica: il Circo Massimo, una delle cornici sportive più antiche e affascinanti al mondo, teatro già oltre 2000 anni fa di straordinarie competizioni, prestato per 4 giorni allo sport da spiaggia. E’ qui che si svolgerà l’undicesima edizione della Coppa Europa dal 21 al 24 maggio. L’Eurocup 2009 vivrà attraverso diverse iniziative: oltre alle 12 gare previste nel tabellone ad eliminazione diretta che mette di fronte Italia, Francia, Portogallo, Spagna, Ungheria, Svizzera, Russia e Polonia, infatti, all’interno del «beach stadium» si svolgerà un torneo giovanile under 16 (categoria Allievi) e un doppio test di beach soccer femminile ideato dalla competente Divisione per promuovere il calcio in rosa anche attraverso nuove formule. All’interno della «beach arena» inoltre, il villaggio dedicato ai partner animato anche dopo le gare con serate a tema.

Manifestazione e programma sono stati presentati oggi dal giornalista della Rai Marco Mazzocchi e da Miss Italia 2006 Claudia Andreatti, con l’intervento del vice sindaco Mauro Cutrufo, del delegato allo sport del Comune di Roma Alessandro Cochi, del delegato all’agricoltura Pietro Di Paolo, del rappresentante della Commissione Fifa di Beach Soccer Joan Cusco, e per la Figc, il vice presidente vicario e presidente della LND Carlo Tavecchio, il vice presidente e presidente della Lega Pro Mario Macalli, il presidente della Divisione Calcio Femminile Giancarlo Padovan, il segretario generale Antonio Di Sebastiano.
L’Eurocup 2009 sarà trasmessa in diretta televisiva da Eurosport e Raisportpiù.

L'Eurocup è promossa da un comitato organizzatore composto da Officina Italiana, la società che cura l'evento, Figc - Lega Nazionale Dilettanti e Comune di Roma, che hanno garantito il proprio patrocinio, e BSWW, l'organismo che sovrintende l'attività a livello internazionale, di concerto con la Fifa.