16 ottobre 2021
Aggiornato 05:00
Saranno la serie A2 e la serie B ad aprire la stagione 2008/2009 del Calcio a Cinque

Calcio a 5: la A partirà il 25 ottobre

La nuova stagione inizia con A2 e serie B

Saranno la serie A2 e la serie B ad aprire la stagione 2008/2009 del Calcio a Cinque il prossimo 20 settembre, mentre il 26° campionato di serie A inizierà il 25 ottobre per concludersi il 10 giugno. Con la presentazione dei calendari, avvenuta questa mattina presso la Casa del Cinema a Villa Borghese, il presidente della Divisione Calcio a 5 Fabrizio Tonelli ha inaugurato il nuovo anno, tra progetti e ambizioni. «Il campionato non cambierà la sua formula – ha dichiarato Tonelli - con playoff più finale su tre gare. Credo sia un buon torneo basato sulla correttezza e sul fair-play. Le difficoltà che viviamo sono analoghe a quelle di tutti quegli sport che non si chiamano calcio e Formula Uno. Cioè, sono le difficoltà di aggregare, di impegnarsi per riuscire ad avvicinare i giovani a questo sport».

Alla conferenza stampa di presentazione dei calendari ha partecipato anche il presidente della Figc Giancarlo Abete: «La Divisione Calcio a 5 – ha dichiarato il numero uno della Figc - sta lavorando bene, questo è un dato di fatto innegabile. C'è uno sforzo da parte della Lega Nazionale Dilettanti per far sì che si sviluppino determinati settori del calcio che non siano soltanto quelli del calcio maggiore. Basti ricordare l'Under 19 femminile, una squadra vincente, e poi l'Under 19 di Rocca. Abbiamo un Mondiale alle porte per quanto riguarda la Divisione Calcio a 5 che si disputerà in Brasile, e una manifestazione europea Under 21 a San Pietroburgo. Noi ci siamo sempre negli appuntamenti che contano, come movimento calcistico italiano, come Nazionale maggiore, Nazionale olimpica, anche se non si può sempre vincere. Voglio sottolineare che come nazione siamo entrati nei cinque continenti del calcio sempre dalla porta principale».

Quindi Abete ha richiamato l’attenzione sugli obiettivi da inseguire: «Bisogna trovare le alleanze giuste per l'impiantistica e per fare crescere le strutture, in modo che il Calcio a 5 continui a crescere. Oggi stipuleremo una convenzione con il Comitato Regionale Sicilia per fare sviluppare l'Under 21 in quella regione. Un esempio da riprendere anche a livello nazionale».

Il presidente della Divisione Calcio a 5 Tonelli e il presidente del Comitato Regionale Sicilia Sandro Morgana hanno sottoscritto la convenzione durante la conferenza stampa con l’auspicio, ha sottolineato Tonelli, «che si possa estendere anche a tutti gli altri Comitati».

Tornando alle date della stagione, il 12 ottobre inizierà il campionato Nazionale Under 21, il 28 ottobre la sfida tra i campioni d’Italia e vincitori della Coppa Italia 2008 dell’Alter Ego Luparense e i siciliani dell’Augusta finalisti di Coppa Italia che assegnerà il primo trofeo della stagione, la Supercoppa Italiana. Sarà una stagione molto importante e ricca di grandi appuntamenti anche per la Nazionale italiana guidata dal Commissario Tecnico Alessandro Nuccorini. Dopo la brillante qualificazione ottenuta a Pescara e in Croazia nell’aprile scorso, gli azzurri giocheranno la fase finale dei Campionati del Mondo di Brasile 2008 dal 30 settembre al 19 ottobre. L'Italia avrà come avversarie, nel girone B, Portogallo, Thailandia, Paraguay e Stati Uniti.

La stagione 2008/2009 vede anche la nascita del primo Campionato Europeo per le squadre Nazionali di categoria Under 21. Gli azzurrini allenati da Paolo Minicucci, qualificatisi a punteggio pieno nell’aprile scorso a Martina Franca, saranno in campo a San Pietroburgo, in Russia, dall’8 al 14 dicembre per partecipare alla prima edizione della rassegna continentale Under 21.