16 ottobre 2021
Aggiornato 11:30
Nazionale Femminile U19

Azzurrine nella storia: battuta la Norvegia, l’Italia è campione d’Europa

In finale l’Under 19 ha battuto1-0 una delle nazionali più blasonate a livello femminile

Italia campione d’Europa. Impresa storica quella delle piccole donne di Corrado Corradini, che salgono sul podio più importante della manifestazione alla quale hanno partecipato le migliori nazionali femminili Under 19. Mai prima di oggi il calcio femminile era arrivato così in alto, un traguardo che conferma la qualità del gruppo azzurro, ma anche del lavoro svolto in questi anni dal tecnico Corradini che, dopo aver consegnato giocatrici di grande valore alla Nazionale maggiore, ha lanciato una squadra di giovanissime, la più giovane di questo torneo.

In finale l’Under 19 ha battuto1-0 una delle nazionali più blasonate a livello femminile, la Norvegia, che un posto sul podio, nelle varie manifestazioni europee, lo ha sempre conquistato. A firmare il gol della vittoria è stata una ragazzina che gioca nel Trento, Alice Parisi, che ha esordito nei mesi scorsi con la maglia della Nazionale maggiore. Una rete realizzata su rigore al 26’ della ripresa. Emozionata l’autrice del gol, ma soprattutto Corradini: «Una soddisfazione enorme – dichiara il tecnico – e direi doppia, nessuno ci pensava. Siamo partiti tra mille difficoltà ma queste ragazzine sono state grandissime. Grandi donne, grandi professioniste»-

Le Azzurrine hanno percorso uno splendido cammino: l’Italia ha battuto la Norvegia (1-0), la Francia (3-1) e, in campo con una squadra di riserve, è stata sconfitta dalla Spagna (3-0) a semifinale già acquisita e nei penultimi 90 minuti del torneo hanno battuto la Svezia (4-0).