20 novembre 2019
Aggiornato 03:00
Contraccezione

Condom piccoli difficili da vendere negli USA

Non li compra nessuno. Ma i medici avvertono: «aumenta il rischio di infezioni»

NEW YORK - A giudicare dall'offerta di preservativi negli scaffali di supermercati e farmacie, gli uomini con un pene piccolo non esistono negli Stati Uniti. Vendere condom «small» è un diventato impossibile: nessuno li vuole comprare. E le società hanno smesso di produrli. E' quanto si legge in un curioso reportage del magazine The Atlantic.

Tuttavia ci sono pericolose controindicazioni. Secondo la rivista scientifica, «Sexually Trasmitted Infections, il 45% degli uomini utilizza preservativi troppo larghi. Col rischio che si rompano o si sfilino durante il rapporto sessuale.

La marca LifeStyle è quella che si avvicina di più a vendere preservativi di piccole dimensioni, con l'eufemismo «Snugger Fit» (aderente). Durex ha categorie complicate. Mentre Trojan ha adottato misure simili a quelle dei caffè di Starbucks: Regular, Large e Extra Large.

L'articolo di The Atlantic si chiude con un suggerimento a tutti gli uomini, in particolare a quelli non molto dotati, il 45% del sondaggio: «Non vergognatevi, fate un lungo, forse doloroso esame di voi stessi, e pretendete che l'offerta di preservativi soddisfi davvero le vostre esigenza».