Indagine realizzata dal Centro italiano di studi politici, economici e sociali

Italiani insicuri, aumenta ricorso all'ipnosi: anche per il sesso

Indagine Cenispes: «Sono raddoppiati nel primo semestre»

ROMA - Gli italiani si sentono insicuri e così ricorrono sempre più all'aiuto dell'ipnosi per superare le difficoltà nel lavoro, nelle relazioni personali, nell'amore e persino nel sesso. E' il risultato di una indagine realizzata dal Cenispes (Centro italiano di studi politici, economici e sociali) per conto della «Accademia internazionale Stefano Benemeglio della discipline analogiche», su un campione di 4mila persone tra i 18 e i 65 anni, distribuite in tutta la penisola, secondo la quale nel primo semestre del 2009 gli italiani che hanno deciso di ricorrere all'ipnosi sono più che raddoppiati (+108%) rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso.

A spingere gli italiani ad affidarsi alle mani di un esperto di ipnosi, spiega il Cenispes, sono soprattutto le difficoltà nei rapporti sentimentali. Tra quelli che ricorrono a questa pratica, infatti, oltre uno su quattro (27%), lo per superare i problemi di coppia. Ma in molti casi si sfrutta l'ipnosi anche per smettere di fumare. E' la necessità di sentirsi più forti e più sicuri di sè, spiega il Cenispes, a muovere chi fa questa scelta, perché non si sente in grado di farcela da solo. E se questa è la motivazione per il 23% delle persone, un altro 20% lo fa per aiutarsi a individuare la strada per la realizzazione nella vita.

Uno schema confermato a Roma, dove la maggior parte delle persone che ricorrono all'ipnosi lo fanno per migliorare la relazione di coppia (31%), ma rovesciato a Milano, dove prevale invece la ricerca dell'affermazione professionale (33%). Il sesso è invece al primo posto a Napoli, dove a spingere all'ipnosi è il tentativo di migliorare la propria vita sessuale. A Firenze vince la ricerca di una maggiore sicurezza e autostima (30%), mentre a Bologna è la realizzazione nella vita, con il 36%, a spingere verso l'ipnosi. «Migliorare l'aspetto fisico, crescere professionalmente, fare l'amore più spesso, recuperare l'ex-partner di un tempo. Tutto è possibile: il segreto - spiega il fondatore della 'Accademia', Stefano Benemeglio - sta tutto nell'impegnarsi per cercare di recuperare l'equilibrio e l'armonia, risolvendo i problemi che di volta in volta si presentano».