23 marzo 2019
Aggiornato 11:00
Roma

Caos metro a Roma, la fila impossibile dei passeggeri a Termini

Disagi per romani e turisti dopo la chiusura delle stazioni centrali

ROMA - Lunedì 17 dicembre a Roma. Ecco lo scenario che si sono trovati davanti i romani alle 9 del mattino nel tentativo di scendere le scale per andare a prendere la metropolitana nella centralissima stazione di Termini. Da giorni i cittadini e i molti turisti presenti nella capitale nel periodo delle feste hanno subìto forti disagi a causa della chiusura di tre fermate centralissime della linea A della metro.

Le stazioni chiuse
Dopo «Repubblica», interdetta dal 23 ottobre in seguito all'incidente alla scala mobile, sono state chiuse anche «Barberini» e «Spagna» per problemi tecnici, poi spiegati da Atac come verifiche sugli impianti di traslazione (scale mobili). Dal 15 dicembre la stazione Spagna è stata parzialmente riaperta ai passeggeri in uscita, Barberini è stata riattivata completamente il giorno precedente.