16 dicembre 2018
Aggiornato 09:00

Raggi ferma le ronde di Forza Nuova: «Non all'uso della forza privata»

La sindaca di Roma contro la manifestazione indetta nel quartiere di San Lorenzo dopo la morte di Desirée

ROMA - «Molto onestamente credo che non servano le ronde. Credo che quello che serve è quello che viene chiamato controllo di vicinato e che stiamo sperimentando in un piccolo quartiere. Prevede che i cittadini siano attivi e collaborino con le forze dell'ordine. Sono le forze dell'ordine che devono controllare il territorio, ma i cittadini possono collaborare, essere per loro occhi e orecchie, ad attivarsi. Mi oppongo a qualunque tipo di visione che preveda l'uso della forza privata per l'ordine. Esiste una polizia, al massimo va aiutata». Così la sindaca di Roma, Virginia Raggi, aprendo in Campidoglio il IV Forum delle Autorità Metropolitane Europee - EMA, riferendosi all'annunciata manifestazione di Forza Nuova domani a San Lorenzo per la morte di Desirée.