15 ottobre 2019
Aggiornato 18:30
Blitz della Raggi

Roma, Raggi a sorpresa nell'impianto Ama di Rocca Cencia: no a incenerimento

Dopo Tor Bella Monaca e l'emergenza topi con i rifiuti per strada, la sindaca ha voluto verificare di persona la situazione dell'impianto Tmb che serve il quadrante Est della città

ROMA - Blitz della sindaca di Roma Virginia Raggi all'impianto di trattamento rifiuti dell'Ama di Rocca Cencia, a est di Roma. Dopo Tor Bella Monaca e l'emergenza topi con i rifiuti per strada, la sindaca, sempre accompagnata dall'assessore alla Sostenibilità ambientale Paola Muraro, ha voluto verificare di persona la situazione dell'impianto Tmb, Trattamento meccanico-biologico, che serve il quadrante Est della città e in una diretta sulla sua pagina Facebook ha dichiarato quanto segue: "Ciao siamo oggi qui, abbiamo fatto un blitz all'impianto TMB di Rocca Cencia, uno degli impianti Tmb di Roma, è strapieno, ora lo vedremo. La soluzione di Ama è di portare fuori i rifiuti a incenerire, in realtà di soluzioni ce ne sono altre, ci sono delle ditte, che possono prelevarli e trattarli. Invece l'unica soluzione che sembrano proporci è quella dell'incenerimento, non ci siamo, non è questa la strada. Quello che vedremo è il frutto di due anni di dirigenza Ama fatta in questo modo. Gli impianti sono rotti, sono pieni, è diventata una discarica".