17 luglio 2019
Aggiornato 14:30
Genova

Multe a Carignano, parte l'esposto in Procura

Il sindacato di polizia locale Csa chiede che venga fatta chiarezza su eventuali risvolti e responsabilità penali. Bucci: «Ho il diritto e il dovere di fare il sindaco anche sotto casa mia»

Segnaletica stradale
Segnaletica stradale ANSA

GENOVA - Un esposto sul caso delle multe nel quartiere genovese di Carignano, dove vive il sindaco di Genova Bucci, è stato depositato in procura dal sindacato autonomo Csa di polizia locale. L'atto è stato presentato dal segretario regionale Pasqualino Monfrecola.

Esposto in Procura

Secondo l'esposto il sindaco di Genova Marco Bucci sarebbe intervenuto, nella via dove risiede, e avrebbe criticato l'operato degli agenti che stavano multando le auto parcheggiate in divieto. L'esposto chiede di accertare i fatti e di valutare la sussistenza di eventuali reati.

La «difesa» del Sindaco

«Ho il diritto e il dovere di fare il sindaco anche sotto casa mia», ha detto Bucci, tuonando contro chi ha insinuato che la sua auto fosse tra quelle multate o in procinto di essere multata: «Chi lo pensa non fa onore alla città».