23 aprile 2019
Aggiornato 14:30
La tragedia

Travolti sul ponte della Dora, due cantonieri morti tra Villareggia e Mazzè

La vettura che li ha travolti era guidata da un uomo di 82 anni di Cigliano (Vercelli). La dinamica dell’incidente è al vaglio dei Carabinieri

TORINO - Due operai cantonieri in servizio per la Città Metropolitana di Torino sono morti travolti da un'auto lungo la strada provinciale che collega Villareggia a Mazzè, nel Torinese. Sono Giuseppe Butera, 62 anni, di Chivasso (Torino), e Giuseppe Rubino, 59, di Caluso (Torino). La vettura che li ha travolti era guidata da un uomo di 82 anni di Cigliano (Vercelli).

La dinamica dell’incidente è al vaglio dei carabinieri

Secondo una prima ipotesi lungo la provinciale c'era un carroattrezzi impegnato nel soccorso di un'auto in panne. Il conducente della Tipo ha sorpassato i due mezzi e si è trovato di fronte i due cantonieri impegnati nella pulizia dei fossi che scorrono paralleli alla strada: li ha travolti entrambi.

Le Istituzioni sul posto

Sul posto si sono recati la sindaca della Città Metropolitana Appendino, il vicesindaco Marco Marocco e il delegato a Lavori Pubblici e Infrastrutture Antonino Iaria.