2 luglio 2022
Aggiornato 19:00
Il fatto

Provoca un incidente e scappa: 20enne tolmezzino nei guai

La Polizia locale lo rintraccia insieme all'amico che si è scoperto essere uno spacciatore

TOLMEZZO - Prima causa un incidente, poi tenta di far perdere le proprie tracce. Ma le indagini della Polizia locale, in cinque giorni, consentono di rintracciarlo e di scoprire che, l’amico che viaggiava con lui in auto nel momento del sinistro, spacciava droga.

Determinanti le immagini delle telecamere

I protagonisti di questa vicenda sono due tolmezzini di 20 e 29 anni, denunciati a piede libero. L’incidente si era verificato a Fossalta di Portogruaro. I due carnici si erano dileguati senza prestare soccorso all’altra automobilista coinvolta, una donna di Latisana. Grazie alle telecamere di videosorveglianza e ad alcune testimonianze, la Polizia locale intervenuta per i rilievi, è riuscita a risalire al proprietario della vettura.

Scoperto anche l'amico spacciatore 

E’ scattata una perquisizione nella casa del 20enne, durante la quale è stato sequestrato il telefonino. Dai tabulati è emersa anche l’identità dell’altra persona presente in auto, nella cui abitazione sono stati trovati marijuana, hascisc ed eroina. Il 20enne è stato denunciato per omissione di soccorso, il 29enne per spaccio di sostanze stupefacenti, oltre che per concorso in omissione di soccorso. E' stato anche segnalato in Prefettura.