17 ottobre 2019
Aggiornato 17:00
Rosta

Incendio a Rosta, bruciano i boschi vicini alle case: incubo piromane?

Il forte vento ha fatto si che le fiamme si propagassero e arrivassero vicine al centro abitato: sul posto vigili del fuoco e volontari Aib

ROSTA - Bruciano i boschi di Rosta. E' stata una nottata tremenda per gli abitanti di Rosta a causa di un incendio boschivo che si è propagato nella serata di ieri, intorno alle 23:00. Le fiamme si sono avvicinate pericolosamente alle case sotto la zona di Pessina, vicino a via Valletta, via Cordigli, via Lunivere. 

L'incendio a Rosta

Sul posto sono intervenute le squadre dei vigili del fuoco e dei volontari Aib, ma si segnala anche l'attivismo dei cittadini stessi di Rosta, che hanno accolto i vigili del fuoco con pale, gomme dell'acqua e ogni tipo di supporto per arginare le fiamme. L'incendio è stato domato dopo ore, intorno alle 02:30 circa. Tanta paura, ma allarme rientrato. Da valutare le cause, anche se il timore è che l'incendio sia stato provocato da un piromane: il vento forte poi ha fatto il resto.