23 febbraio 2020
Aggiornato 12:30
Cronaca

Truff˛ due vercellesi promettendo biglietti per Vasco, denunciato

I carabinieri lo hanno identificato: E.G., 50enne, residente a L’Aquila, gravato da vicende penali per reati contro il patrimonio ed in materia di stupefacenti

Truff˛ due vercellesi promettendo biglietti per Vasco, denunciato
Truff˛ due vercellesi promettendo biglietti per Vasco, denunciato ANSA

LIVORNO FERRARIS - Beccato il truffatore che ha raggirato due vercellesi, facendosi consegnare 300 euro per i biglietti di un concerto di Vasco Rossi, salvo poi sparire nel nulla. L'uomo, E.G., 50enne, residente a L’Aquila, gravato da vicende penali per reati contro il patrimonio ed in materia di stupefacenti, è stato identificato e denunciato dai carabinieri di Livorno Ferraris.

Truffa da 300 euro
Le due vercellesi lo scorso dicembre erano entrate in contatto con l'uomo su Facebook, che si era offerto di procurare loro i biglietti per uno dei prossimi concerti della rockstar italiana. Le due donne avevano accreditato 300 euro sulla carta Postepay del truffatore che, incassato il bottino, si era reso irreperibile. Il truffatore è stato deferito in stato di libertà all’Autorità giudiziaria vercellese.