20 febbraio 2020
Aggiornato 11:00
Nautica

Salone di Genova nel segno della ripresa, crescono visitatori e espositori

Soddisfatti i «rientrati» al Salone. Azimut Yachts: «C'è un forte segnale di ripresa su questo mercato». Il Ministro Pinotti: «Il Salone Nautico per eccellenza e deve rimanere tale e crescere sempre di più».

Primi bilanci positivi per il Salone nautico di Genova
Primi bilanci positivi per il Salone nautico di Genova ANSA

GENOVA - Molti visitatori, molti contatti avviati con i clienti ancora da formalizzare o già firmati. Il primo bilancio degli espositori al Salone Nautico di Genova, a un giorno dalla conclusione, è molto positivo e già si parla di oltre centomila visitatori nei primi quattro giorni. Bilanci positivi anche per quelli che l'anno scorso non c'erano e sono tornati, come Azimut, uno dei brand fuoriusciti da Ucina Confindustria Nautica (l'organizzatrice del Salone) per andare a costituire Nautica Italiana, che nel 2016 aveva disertato l'evento.

FORTE SEGNALE DI RIPRESA - «Era importante partecipare in quanto questo è il Salone italiano e c'è un forte segnale di ripresa su questo mercato - dice Marco Valle, ad e managing director di Azimut yachts -. Siamo qui con barche fino a 72 piedi e abbiamo firmato contratti per barche per cui le trattative erano iniziate la settimana prima a Cannes. Quindi il periodo scelto per la collocazione è perfetto, anche perché serve avere un salone italiano quando nella stessa settimana c'è quello di Southampton».

PINOTTI: FONDAMENTALE PER GENOVA - «Questo salone, che è fondamentale per Genova, è il Salone Nautico per eccellenza e deve rimanere tale e crescere sempre di più». Lo ha detto il ministro della Difesa, Roberta Pinotti, in visita al Salone Nautico di Genova, commentando i dati positivi di questa manifestazione. «Quando avevo parlato col ministro Calenda avevo spiegato quanto il Salone fosse importante per Genova», ha spiegato il ministro ricordando come all'inizio il problema fosse quello dell'intesa tra le associazioni. «Il finanziamento, che il governo ha annunciato con il ministro Delrio è arrivato e credo che ne sia valsa la pena. Questi risultati sono un ottimo segnale, come lo e' anche il fatto che le associazioni stiano di nuovo dialogando», ha sottolineato.