19 luglio 2024
Aggiornato 23:00
spaccio

Manda una 20enne in overdose, uomo nei guai

La ragazza è stata ricoverata, in prognosi riservata, per overdose dovuta all’abuso di metadone e valium

GENOVA - Ha somministrato a una ragazza varie dosi di sostanze stupefacenti, tanto da causare a quest’ultima un’overdose. E’ successo a Lavagna. La ragazza è stata ricoverata, in prognosi riservata, per overdose dovuta all’abuso di metadone e valium.

Manda 20enne in overdose
I carabinieri sono riusciti a rintracciare un 36enne genovese e, in seguito alla perquisizione del suo appartamento, hanno rinvenuto sei flaconi di metadone in parte utilizzati, nonché due siringhe usate dalla ragazza ricoverata per iniettarsi sostanza stupefacente. Il 36enne è stato denunciato.