26 settembre 2018
Aggiornato 01:00

Auto giù in un dirupo, muore noto pasticcere di Chiavari

Il corpo dell'uomo è stato trovato già morto all'interno dell'abitacolo dell'auto, precipitata per una decina di metri giù da un dirupo
Auto giù in un dirupo, muore noto pasticcere di Chiavari
Auto giù in un dirupo, muore noto pasticcere di Chiavari (Foto d'archivio)

GENOVA - E’ morto in un incidente stradale Gerolamo Cuneo, 83 anni, noto pasticcere presso la storica ditta Copello a Chiavari, dove aveva lavorato per moltissimi anni. Il suo corpo è stato ritrovato ieri all’interno della sua macchina, finita in un dirupo in località Zanoni, in val Graniglia.

Muore noto pasticcere di Chiavari
L’uomo, che abitava insieme alla moglie a Ferrada di Moconesi, si era recato nella loro seconda casa. La moglie, non vedendolo rientrare, ha chiamato le forze dell’ordine per dare l’allarme. Gli agenti hanno trovato Cuneo all’interno della sua macchina, già morto, caduta in un dirupo per una decina di metri. Sono in corso le indagini per chiarire la dinamica dell’incidente: l’83enne potrebbe essere finito fuori strada a causa di un malore.