26 maggio 2019
Aggiornato 01:00
Si corre la 22esima edizione

Domenica 10 aprile, tra maratona e blocco del traffico

Domenica nera per il traffico romano: la manifestazione sportiva attraversa il cuore della città e il blocco del traffico ferma le auto dalle 7.30 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 20.30

Domenica senza auto, tra maratona e blocco traffico
Domenica senza auto, tra maratona e blocco traffico ( Shutterstock )

ROMA – Domenica 10 aprile Roma sarà invasa da oltre sedicimila sportivi in occasione della 22esima maratona di Roma. 42 chilometri di percorso per chi si appresterà a compiere la maratona più prestigiosa d'Italia. Non mancheranno i disagi in città, visto il percorso che attraversa il centro della città. Problemi soprattutto per chi si sposta in auto.

Blocco traffico
Blocco del traffico in città, infatti, in due fasce orarie: le auto si fermeranno dalle 7.30 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 20.30. Potranno circolare solo auto a doppia alimentazione benzina-metano e benzina-gpl, le auto ibride e quelle elettriche, oltre ai veicoli Euro 6, i ciclomotori Euro 2 a 4 tempi e le moto Euro 3 a 4 tempi. A poter percorrere le strade romane saranno anche le auto del carsharing, del car pooling e quelli con per i disabili, con il contrassegno sul cruscotto.

Atac intensifica corse
Sarà l'Atac, però, ad «aiutare» i cittadini, assicurando un potenziamento delle corse dei trasporti pubblici. La maratona prenderà il via e si concluderà in via dei Fori Imperiali e per questo Atac annuncia la chiusura dell'uscita della metro B della fermata del Colosseo. Come scrive Il Tempo, Gli atleti delle società che prenderanno parte alla competizione potranno circolare in deroga con un veicolo sottoposto al divieto, ma sarà necessaria una dichiarazione del presidente con l’indicazione del luogo e dell’ora della manifestazione nella quale è impegnato il tesserato. Le multe per chi trasgredisce la legge vanno dalle 84 euro a 335.

Il percorso
Come da tradizione, partenza e arrivo saranno all'altezza del Foro di Traiano-Campidoglio, ai Fori Imperiali: la partenza sarà in direzione di piazza Venezia, via del Teatro Marcello, mentre l'arrivo da via IV Novembre-Piazza Venezia sarà di fronte al Colosseo. Gli atleti passeranno poi davanti alla Piramide, in via della Conciliazione in direzione di San Pietro. I maratoneti potranno ammirare anche altri due luoghi di culto della capitale, la sinagoga e la moschea. Non macherà un passaggio di fronte alla scalinata di Trinità dei Monti di Piazza di Spagna, per arrivare a piazza del Popolo, e passare per via del Corso, corso Vittorio Emanuele, largo Argentina, i vari tratti del Lungotevere e il Villaggio Olimpico.