28 settembre 2020
Aggiornato 06:30
dopo il mcdonald's di termini

A Roma cucine da incubo, chiude anche il ristorante di piazza Barberini: blatte e carenza d'igiene

Pochi giorni fa era stato chiuso il McDonald's della stazione Termini per la presenza di insetti e mancanza di igiene: oggi tocca a un altro noto locale capitolino

ROMA - Qualche giorno fa era toccato al McDonald's situato all'interno della stazione Termini. Oggi è stato chiuso anche un altro celebre ristorante capitolino, stavolta sito in zona Barberini.

Gravi carenze di igiene nella struttura
La polizia locale di Roma ha notificato un provvedimento di chiusura ad una nota caffetteria e ristorante in piazza Barberini a Roma, per carenze igieniche. L'esercizio, che aveva già recentemente ricevuto prescrizioni da parte del personale del dipartimento di prevenzione per gravi carenze igienico sanitarie nei locali, è stato oggi visitato per verificare se i titolari avessero ottemperato con interventi di pulizia, «cosa di fatto non avvenuta poichè, al momento della visita, tutti i locali presentavano una situazione igienica peggiore».

Dopo Termini ora tocca a Barberini
Da qui la disposizione da parte degli ispettori ASL per la chiusura immediata dell'attività, avvenuta oggi stesso. La chiusura avviene a pochi giorni da quelle di un altro ristorante situato all'interno della Stazione Termini, il McDonald's, per presenza di insetti. I controlli nel settore della ristorazione seguono le linee guida dettate dal commissario straordinario di Roma Francesco Paolo Tronca e proseguiranno nei prossimi giorni.