16 dicembre 2019
Aggiornato 02:30
Rissa nel locale

Chiuso per rissa il «Sabor latino»

L'ennesimo episodio di violenza ha fatto si che la Questura di Vercelli notificasse la sospensione dell'attività del locale per 7 giorni. 20 gli uomini coinvolti

VERCELLI - La Questura di Vercelli nella persona di Salvatore Pagliazzo Buonanno ha notificato ieri sera la sospensione dell’attività per sette giorni al circolo privato «Crema e gusto Sabor latino». Il locale si trova nell’area ex Montefibre.

La rissa che ha fatto scattare il provvedimento
Il provvedimento si è reso necessario dopo un'accesa rissa avvenuta il 4 ottobre. Il taffeuglio è cominciato all’interno del locale e si è concluso con una rissa all’esterno. A quanto si apprende, la diatriba avrebbe visto la partecipazione di una ventina di persone tutti di origine sudamericana. Secondo una prima ricostruzione, la rissa sarebbe scaturita per futili motivi.

Un passato burrascoso
In passato il circolo privato era già stato scenario di episodi violenti, diverbi e litigi da parte dei suoi frequentatori. E per questo motivo era stato oggetto di particolare attenzione da parte della Divisione Polizia Amministrativa fino alla chiusura temporanea, avvenuta lunedì.