26 giugno 2022
Aggiornato 23:00
Parla l'assessore ai lavori pubblici

Roma, Pucci: I lavori in zona Termini procedono nei tempi stabiliti

Il campidoglio si sta impegnando massicciamente per ridurre al massimo i disagi che i lavori in zona Stazione Termini potrebbero creare al traffico

ROMA - «I lavori nei cantieri attorno alla Stazione Termini procedono nei tempi stabiliti con una media di 30 persone impiegate al giorno, distribuite su più turni lavorativi senza soluzioni di continuità, e nel pieno del rispetto delle norme sindacali». Lo afferma, in una nota, l'assessore ai Lavori Pubblici di Roma Capitale, Maurizio Pucci, che mercoledì ha svolto un sopralluogo sul cantiere.

Impegno per ridurre imprevisti
«L'impegno è massiccio - prosegue Pucci - per ridurre al massimo i disagi dei cittadini e poter far fronte a qualsiasi imprevisto, sempre possibile in lavori di una certa complessità. Nella giornata di mercoledi, all'interno del cantiere di via Marsala, gli operatori dell'Italgas sono dovuti intervenire per riparare una fuga di gas. Ciò ha causato un'inevitabile ma breve interruzione del lavoro degli operai nel cantiere. La situazione è tornata alla normalità in poche ore».

Su via De Nicola lavori quasi terminati
«Per quanto riguarda gli altri cantieri sta terminando la prima fase di lavori previsti su via De Nicola, dove è iniziata la posa dell'asfalto (binder) e sono stati ultimati i lavori per la realizzazione ex novo della rete di raccolta delle acque nel tratto interessato da questa prima fase di cantierizzazione», conclude l'assessore.

(con fonte Askanews)