24 giugno 2021
Aggiornato 01:00
Al Teatro Civico di Vercelli

Vercelli, Massimo Lopez e il suo swing

Uno spettacolo musicale elegante con i classici di Cole Porter, George Gershwin, Richard Rodgers e molti altri

VERCELLI - Massimo Lopez sbarca al Teatro Civico con lo spettacolo «Sing and swing». Quello di martedì 14 sera sarà un appuntamento musicale, concentrato sul repertorio di classici dello swing. Il pubblico godrà della rivisitazione di pietre miliari di autori del calibro di Cole Porter, George Gershwin, Jimmy Van Heusen e Richard Rodgers. Una carrellata di successi che vanno dagli anni Trenta ai Cinquanta, portati alla massima notorietà da interpreti di grande livello quali Frank Sinatra, Tony Bennet e Sammy Davis jr.

Massimo Lopez (classe 1952) è un personaggio dello spettacolo molto conosciuto. È attore, doppiatore, comico, cantante e nella sua lunga carriera ha saputo incontrare l'apprezzamento di un vasto pubblico. Ai più è conosciuto per la sua attività di comico, in particolare per il successo ottenuto con il Trio (insieme a Tullio Solenghi e Anna Marchesini). Al Teatro Civico, però, si calerà nella veste di interprete musicale, proponendo agli spettatori vercellesi lo spettacolo «Sing and swing». Assieme a lui, sul palco saliranno Gabriele Comeglio (sax), Fabio Gangi (pianoforte), Ezio Rossi (basso) e Marco Serra (batteria). L'amore per la musica è un sentimento che Lopez ha coltivato per lunghi anni. Già in passato ha dato prova delle sue abilità canore, duettando con Mina nel brano «Noi» del 1994. Il frutto di questo sentimento è sbocciato definitivamente grazie alla collaborazione con la Jazz Company guidata da Gabriele Comeglio, che lo seguono nelle sue tournée teatrali da diverse stagioni.

L'istrionico Massimo Lopez non mancherà di intrattenere il pubblico con divertenti gag, monologhi e le sue innumerevoli imitazioni, quelle stesse che negli anni lo hanno portato al grande successo popolare. Lo spettacolo inizierà alle 21.