26 giugno 2019
Aggiornato 12:00
Anziani

In Italia 15mila ultracentenari, in 10 anni sono più che raddoppiati

Secondo i dati dell'ultimo censimento Istat, analizzati da Coldiretti, gli anziani con più di cento anni che vivono nel nostro Paese sono più di 15mila. Ma il dato ancora più interessante è che tale numero è cresciuto tantissimo nel solo corso di dieci anni, passando dai 6mila 313 nel 2001 ai 15mila 80 - per l'esattezza - del 2011

ROMA - Secondo i dati dell'ultimo censimento Istat, analizzati da Coldiretti, gli anziani con più di cento anni che vivono nel nostro Paese sono più di 15mila. Ma il dato ancora più interessante è che tale numero è più che raddoppiato nel solo corso di dieci anni, passando da 6mila 313 nel 2001 ai 15mila 80 - per l'esattezza - del 2011.

Ovviamente le donne sono la percentuale maggiore: l'87,7 per cento. A crescere di numero nel primo decennio del nuovo millennio è stata in generale tutta la popolazione «anziana», con gli over 65 anni che sono passati dal 18,7 per cento del totale (10.645.874 persone) al 20,8 per cento (12.384-963 persone). Il risultato complessivo è quindi un aumento generale della longevità negli ultimi dieci anni, con la vita media che è aumentata di 2,4 anni per gli uomini e di 1,7 per le donne.

E così oggi gli italiani sono tra i più longevi del mondo con una vita media che ha raggiunto i 79,4 anni per gli uomini e gli 84,5 per le donne.