14 luglio 2020
Aggiornato 05:00
La protesta dei forconi

Corteo a Palermo, si ricompatta il fronte del movimento

Morsello e Richichi fanno pace pubblicamente

PALERMO - Si è ricompattato il fronte dei leader del Movimento dei forconi, spaccatosi nei giorni scorsi a causa di malumori interni. Martino Morsello, fondatore del Movimento, Pippo Richichi, presidente dell'Aias associazione degli autotrasportatori siciliani, si sono stretti la mano pubblicamente di fronte a migliaia di manifestanti che in queste ore stanno sfilando attraverso le strade di Palermo.
Incertezza sui numeri dei partecipanti, secondo gli organizzatori, infatti, il numero si aggirerebbe intorno ai 20mila, molti di meno invece secondo la Questura, che parla di circa 10mila persone. Il corteo concluderà la sua marcia di fronte a palazzo d'Orleans, sede del governo regionale, dove incontrerà un altro nutrito gruppo di manifestanti.