23 maggio 2019
Aggiornato 05:00
Governo | Maggioranza

Antonione lascia il gruppo Pdl: Berlusconi vada via subito

D'Alema esempio migliore di lui: dimissioni anzichè bunker

ROMA - Roberto Antonione lascerà entro la settimana il gruppo parlamentare del Pdl, non voterà più la fiducia al Governo e chiede che il Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi si dimetta «subito».
«Esco dal gruppo parlamentare e non voterò più la fiducia a questo governo. Berlusconi - ha detto lo stesso Antonione ospite alla Zanzara su Radio24- se ne deve andare subito e allargare la maggioranza ad altri partiti del centro destra. Non si può prendere in giro il paese e governare solo con due o tre voti in più.«
«Purtroppo le persone più vicine a Berlusconi - ha detto ancora Antonione - lo spingono a chiudersi dentro un bunker. In parlamento tutti la pensano come me, anche alcuni ministri, ma lo dicono a microfoni spenti. Si comportò meglio D'Alema che si dimise quando perse le elezioni regionali e si rese conto di non avere più la maggioranza.«