10 dicembre 2019
Aggiornato 14:00
Non ha votato l'ultima fiducia al Governo

PDL: Destro: Vado nel Gruppo Misto. Montezemolo presto in campo, io con lui

La deputata: «Prima del voto di fiducia Berlusconi mi ha chiamato 10 volte»

ROMA - «Passo al Gruppo Misto: lascio il Pdl. Sto con Montezemolo al 100% e presto scenderà in politica». Lo ha detto alla Zanzara su Radio 24 l'onorevole Giustina Mistrello Destro, secondo quanto riferisce un comunicato. La deputata non ha votato l'ultima fiducia al governo.

«Berlusconi - ha aggiunto - prima del voto mi ha chiamato più di dieci volte e io mettevo muto. Mi hanno mandato anche alcuni sms con richieste che il presidente voleva parlarmi. Ma ormai avevo scelto e pensavo fosse assolutamente inutile parlare con lui perché politicamente non ha più la forza e il coraggio. Non è più l'uomo che ho conosciuto nel 1994 fino al 2006. Pur avendo una maggioranza strepitosa ha fatto poco. Oggi sono vicina a Montezemolo: l'ho sentito anche ieri sera e sta lavorando in maniera strutturale e intelligente. Scenderà in politica quando si andrà a nuove elezioni e io lavorerò al suo fianco».

Ma Berlusconi le ha offerto qualcosa per restare? «A me nulla ma a Scilipoti - ha aggiunto - moltissimo. Scilipoti arriva dall'Italia dei Valori e in aula attaccava Berlusconi in modo molto duro. Adesso Berlusconi va da Scilipoti: ho molte riserve». E la risata di Sarkozy? «Mi ha offeso come italiana e fra i due ci sono molte cose personali. Condanno Sarkozy ma rideva per Berlusconi - ha concluso - non per l'Italia».