18 giugno 2021
Aggiornato 17:30
Rinvio su nomine e piani produzione

Rai, sconvocato il cda di domani

La richiesta dell'opposizione per due proposte fuori ordine del giorno

ROMA - Si terrà mercoledì prossimo il Cda della Rai, riunito oggi e in un primo momento convocato anche per domani, per approvare alcune nomine delle consociate e i piani di produzione e trasmissione.
Oggi il Consiglio doveva occuparsi di questioni tecniche in vista dell'Assemblea dei soci sul bilancio. Il Dg Mauro Masi, a quanto viene riferito, avrebbe portato il 'pacchetto' di nomine per le consociate (Sipra, Rainewco e Rai cinema) con due aggiunte, due nomine non all'ordine del giorno, ovvero Rai premium e una condirezione per i Servizi parlamentari, nomine da votare nella seduta di domani. I consiglieri Nino Rizzo Nervo e Giorgio Van Straten hanno chiesto che la riunione slittasse poiché le ultime due nomine venivano presentate fuori dai termini delle 48 ore, riducibili a 24, previste da regolamento. Il Presidente Paolo Garimberti, dopo una breve sospensione, ha quindi sconvocato la riunione di domani e convocato il Cda per mercoledì prossimo, 6 luglio, scelta adottata in applicazione delle regole.