15 ottobre 2019
Aggiornato 23:30
Politica & Giustizia

Bersani: il Pd contrario ad ogni legge ad personam

«Voteremo contro legittimo impedimento. Ok al confronto sulle riforme»

ROMA - «Noi votiamo contro a qualunque legge ad personam e siamo contrari anche al legittimo impedimento». Lo ha detto Pier Luigi Bersani a Montecitorio, dove ha partecipato alla votazione finale sulla legge Finanziaria. Il segretario del Pd ha però anche ribadito la disponibilità «ad un confronto in Parlamento sulle riforme».
Quanto al parere favorevole di Massimo D'Alema ad una legge che «eviti i processi a Berlusconi» piuttosto che una norma «che libererà centinaia di imputati per reati gravi», Bersani ha commentato: «E' un discorso ovvio. Il processo breve è un'amnistia per i colletti bianchi in Italia e questo aggiunge gravità al fatto di essere di una legge ad personam».