19 luglio 2024
Aggiornato 01:30

Rai, allo studio compensi giornalisti e conduttori sui titoli

Masi ha sentito Brunetta, importante trasparenza

ROMA - I compensi dei conduttori e dei giornalisti potrebbero apparire nei titoli dei programmi Rai. L'iniziativa, annunciata dal ministro Renato Brunetta, è allo studio a Viale Mazzini. A quanto si apprende da ambienti della direzione generale, il Dg Mauro Masi ha sentito sul tema il titolare della Funzione pubblica e rilevato l'importanza della trasparenza per la Rai, gestore del servizio pubblico. Dalla direzione generale si fa notare che sui compensi di conduttori e giornalisti nei titoli le proposte del ministro Brunetta si stanno approfondendo alla luce della governance aziendale e delle vigenti normative del settore, anche valutandone i riflessi sulla concorrenza nel mercato di riferimento.