11 luglio 2020
Aggiornato 22:30
Caso Noemi-Berlusconi

Franceschini: «Se credo a Berlusconi? A italiani non interessa»

«Fosse per me eviterei di parlare di questo»

ROMA - Gli italiani si saranno fatti una propria opinione sulla vicenda Noemi, non è importante per loro sapere se il segretario del Pd crede oppure no alla versione fornita da Silvio Berlusconi.

Dario Franceschini, durante la registrazione della puntata di Telecamere che andrà in onda domenica prossima, risponde così quando gli viene riferito che Berlusconi ha negato di aver mai avuto «rapporti piccanti» con la giovane ragazza napoletana. Ad Anna La Rosa che gli chiede se lui creda a questa versione, Franceschini replica: «Non penso che agli italiani interessi come la penso io. Certamente si sono fatti una loro opinione».

Peraltro, il segretario del Pd dice di non voler entrare nel merito della vicenda: «Non ho mai detto una parola né la dirò». Anzi, aggiunge, della vita privata di Berlusconi si è parlato «assolutamente troppo, io vorrei si parlasse dei problemi del Paese ma non ci si riesce».